Tieni un capo del filo,
con l’altro capo in mano
io correrò nel mondo.



Grazie a Donata per avermi ispirato, a Sara per aver posato
ad Isabella per l’acconciatura e Rossella per il make-up


abito realizzato interamente in fil di ferro