Esprimi Un Desiderio

In una notte in cui cadono stelle cadenti, anzi una tempesta di stelle cadenti, Lia e Leo si incontrano. Leo confessa a Lia il suo sogno e lei gli rivela che insegue lo stesso. Così decidono di realizzarlo insieme. Accompagnati, protetti, quasi sollevati dall’ombrello che Lia ha condiviso con Leo, si alzano in volo verso la loro buona stella, quella che hanno riconosciuto in cielo e verso cui hanno espresso all’unisono il loro comune desiderio, chiudendo gli occhi. Sorvolano i tetti delle case, le cupole, le onde di mari in tempesta e attraversano il buio. A volte Leo si scoraggia, perché la stella sembra quasi allontanarsi, ma Lia lo sostiene e così continuano a viaggiare, attraverso le nuvole e lungo gli arcobaleni, fermandosi su uno spicchio di luna. A volte si scoraggia Lia, perché il viaggio sembra non finire mai, ma Leo la rassicura, la stella è più vicina di quanto non sembri: Lia apre gli occhi e finalmente la vede! La stella chiede ai due di esprimere il loro desiderio, ma i due ribaltano la domanda: vogliono sapere dalla stella qual è il suo. Così avviene il miracolo: si realizza il desiderio di tutti e tre, Lia, Leo e Stella. E da qui comincia il loro vero viaggio…

 

Alcuni momenti del pomeriggio di lettura tenuto presso Salotto Fotografico, il primo di tanti altri abbracci


Cara Anna, Cara Donata. Grazie per questi momenti di gioia!


Esprimi Un Desiderio
testi: Anna Masucci
realizzazioni artistiche: Donata Curtotti
foto: Michele Pasqualetto
edito: VerbaVolant Edizioni